SPORTITALIA FALLISCE E CHIUDE, MA RIPARTE COME LT SPORT

sportitalia_t.jpg

Se in questi giorni vi siete sintonizzati su Sportitalia e non avete trovato il relativo canale, dovete sapere che è fallita. Le società EDB Media ed EDB Service, sono state acquisite dal gruppo LT Media. Ecco tutte le informazioni della notizia!

Sui Canali 60, 61 e 62 del digitale terrestre era possibile, fino a pochi giorni fa, sintonizzarsi e vedere i canali di Sportitalia. Una tv abbastanza seguita, che parlava solamente di sport e le varie differenze fra i canali, le facevano solamente i vari tipi di sport. Il canale era disponibile anche per la piattaforma a pagamento Sky. Ma cosa ne è stato dei vari canali disponibili su quelle frequenze? Semplice, sono stati acquistati in estate da LT Multimedia che ha sostituito i programmi e quindi i canali con Sport 1, Sport 2 e Sport 3 che sono visualizzabili sulle stesse frequenze, sempre in chiaro. Il destino dei giornalisti che appartenevano a Sportitalia è tutt’ora incerto e i nuovi proprietari non si sono sbilanciati sul loro futuro.

sportitalia, fallimento, sportitalia fallita, lt media, notizia, informazioni, canale tv,

La “nuova tv” nata dalle ceneri di Sportitalia ha deciso di stabilire i propri centri operativi a Roma ed a Milano. La controversia per l’integrazione dei giornalisti che prima operavano su SI continua, e c’è parecchia incertezza. Comunque sia LT MultiMedia ha deciso su quello che sarà il futuro del proprio palinsesto sportivo; cercherà di arrivare a 5000 ore di programmazione distribuite su 20 discipline diverse. Sport1 sarà interamente dedicato al calcio, con interviste esclusive, partite del passato ed altri eventi memorabili. 

SPORTITALIA FALLISCE E CHIUDE, MA RIPARTE COME LT SPORTultima modifica: 2013-11-08T16:55:02+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento