ECCO L’ALTERNATIVA A MICROSOFT OFFICE; OPEN OFFICE GRATUITO

programmi, gratis, open office, microsoft, office, alternativa gratis,

Ecco l’alternativa gratuita a Microsoft Office, il famoso software d’ufficio che non può mancare. Sto ovviamente parlando di Open Office un programma completo e semplice da usare. Ecco il link al download!

Quando parliamo di software per l’ufficio è lecito pensare a Microsoft Office. Il famoso software per la produttività ha negli anni dominato come unica scelta nel campo dei programmi per la creazione e la modifica di documenti. I programmi più famosi sono sicuramente Microsoft Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Access e gli altri meno conosciuti come OneNote, InfoPath, ect. Ma vi siete mai chiesti se esiste un’alternativa a questo monopolio della Microsoft? Io sinceramente si, e diversi anni fa ho scoperto Apache Open Office

Open Office non è solo gratuito, ma è anche rilasciato sotto licenza GNU GPL, quindi è modificabile nel suo codice sorgente che viene reso noto a tutti. Certo, non in moltissimi sono in grado di modificarne il codice, ma la filosofia con cui viene reso disponibile fa capire che tipo di software abbiamo tra le mani. Come riporta il sito ufficiale in italiano: “OpenOffice.org, ora Apache OpenOffice, è una suite per ufficio completa, rilasciata con una licenza libera e Open Source che ne consente la distribuzione gratuita. Legge e scrive file nei formati utilizzati dai prodotti più diffusi sul mercato e, a garanzia della futura accessibilità dei dati, nel formato OpenDocument, standard ISO. Consente inoltre l’esportazione in formato PDF. OpenOffice è liberamente, gratuitamente e legalmente utilizzabile in ogni contesto: pubblico, privato, professionale e aziendale.” Insomma, una vera chicca per gli amanti dei software con codice sorgente aperto. Vi lascio al link del download!

 

 

 

Apache Open Office | Openoffice.it

ECCO L’ALTERNATIVA A MICROSOFT OFFICE; OPEN OFFICE GRATUITOultima modifica: 2013-09-30T10:41:16+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento